christmas, happy, woman

Vi presentiamo una bellissima poesia che rende omaggio alla magia e al potere che solo il Natale riesce ad avere.

Gianni Rodari ci fa sognare in poche righe un mondo dove è ogni giorno Natale. Un pianeta fantastico, immaginario, senza confini ed egoismo. Un pianeta per tutti, senza distanze né diseguaglianze sociali ed economiche, dove il Natale permette a chiunque voglia di assaporare quella bellezza e quel calore che solo LUI sa sprigionare.

Villaggio di Natale

La poesia si intitola:

“Il Pianeta degli alberi di Natale”

e recita così:

“Dove sono i bambini che non hanno

l’albero di Natale

con la neve d’argento, i lumini

e i frutti di cioccolata?

presto, presto adunata, si va

sul Pianeta degli alberi di natale,

io so dove sta. Che strano, beato Pianeta…

Qui è Natale ogni giorno.

Ma guardatevi attorno:

gli alberi della foresta,

illuminati a festa,

sono carichi di doni.

Crescono sulle siepi i panettoni,

i platani del viale

sono platani di Natale.

Perfino l’ortica,

non punge mica,

ma tiene su ogni foglia

un campanello d’argento

che si dondola al vento.

In piazza c’è il mercato dei balocchi.

Un mercato coi fiocchi,

ad ogni banco lasceresti gli occhi.

E non si paga niente, tutto gratis.

Osservi, scegli, prendi e te ne vai.

Anzi, anzi, il padrone

Ti fa l’inchino e dice: ”Grazie assai,

torni ancora domani, per favore:

per me sarà un onore…” Che belle le vetrine senza vetri!

Senza vetri, s’intende,

così ciascuno prende

quello che più gli piace: e non si passa

mica alla cassa, perché

la cassa non c’è. Un bel Pianeta davvero

Anche se qualcuno insiste

A dire che non esiste…

Ebbene, se non esiste, esisterà:

che differenza fa?”


Questa poesia ci è entrata nel cuore ed è per questo che abbiamo deciso di dedicarle interamente lo spazio di questa pagina introduttiva riservata al Natale.

In questo Blog, prendendo esempio da Rodari, ci piacerebbe sognare con voi un mondo senza limiti, senza imposizioni e convenzioni. Qui è Natale 365 giorni l’anno! Non ci interessa di chi dice che questa festa è tradizione solo se onorata dall’8 Dicembre. Qui siamo persone con un eterno spirito festoso e fanciullesco e abbiamo voglia di condividerlo con tutti voi che animate con noi questa passione.

Siamo una grande famiglia, e ci piacerebbe che ne entraste a far parte anche voi, connettendovi e partecipando col nostro stesso entusiasmo alla celebrazione del Natale.

Salite a bordo, si parte !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *