christmas trees, bokeh, decoration

Un aspetto importante nell’allestimento dell’Albero di Natale, che merita un articolo a parte è il seguente: la scelta del copribase chiamata anche gonna.

In un altro articolo abbiamo, infatti, visto che una delle caratteristiche da tenere in considerazione quando acquistiamo un nuovo albero di Natale è l’aspetto legato ai “piedi”. Ci sono alberi, dunque, che con i loro rami che cadono fino a terra ci tolgono dall’impasse ed altri che ci conducono necessariamente ad una domanda: quale copribase scelgo per coprire i piedi dell’albero?

Talvolta questo aspetto viene fin troppo trascurato, mentre invece va considerato importante alla stregua degli addobbi. Un albero bellissimo nelle decorazioni ma spoglio all’altezza dei piedi appare, infatti, disarmonico tanto quanto il contrario!

La cura dei dettagli è ciò che fa sempre irrimediabilmente la differenza e non servono grandi idee o tanti soldi basta, in questo caso, un po’ di creatività.

Questa è la premessa giusta per iniziare a parlare di gonne per albero di Natale nelle versioni più classiche ed in quelle più creative!

Tipologie di copribase per albero di Natale

1. Copribase in tessuto

Questa alternativa è senza dubbio la più tradizionale. Si tratta delle classiche gonne per albero nei più svariati colori e tessuti. Lasciano un’apertura al centro che permette di avvolgerle attorno al tronco e di chiuderle col le parti del nastro che ci sono alle estremità. Vi riportiamo, di seguito, alcuni esempi!

2. Copribase effetto neve:

In questo caso parliamo di una gonna che a livello funzionale ha le stesse caratteristiche della precedente con la differenza che il tessuto è quello di una finta pelliccetta, al tatto come fosse un peluche ed il colore è rigorosamente bianco, volto proprio a riprodurre l’effetto della neve.

Amazon–> DEGGODECH 122cm Bianco Peluche Gonna Albero di Natale Bianca Finta Pelliccia

Amazon–> AITSITE Gonne per Alberi di Natale 122 cm

3. Sacco di juta

Questa è un’idea creativa ed estremamente economica e veloce! Dovete comprare un sacco o semplicemente un telo di juta inserire i piedini dell’albero dentro e chiuderlo con bel nastro facendo un fiocco o come più vi piace!

Pinterest: Fonte

4. Copribase in vimini

In questo caso abbiamo diverse alternative in commercio rispetto ai materiali ed i colori usati ma l’effetto è per lo più quello che vi proponiamo nelle foto dei prodotti che abbiamo selezionato. I pro di questa scelta è che data l’altezza del prodotto copriremo anche il tronco non solo i piedi dell’albero e quindi otticamente l’albero comincia proprio con i primi rami addobbati, poichè il copribase andrà ad avvolgere tutta la parte inferiore. Questa scelta è ottima quando i rami inferiori dell’albero sono molto alti e quindi rimane scoperta una bella porzione di tronco prima dei piedi. Nelle versioni proposte da noi la prima alterativa è componibile, quindi al momento dello smontaggio avrete modo di riporlo comodamente come appare nella foto.

BUSY BEE – Collare per albero di Natale, per albero di Natale

URBNLIVING – Gonne in Vimini per Albero di Natale, in bambù Naturale o Bianco

5. Slitta

Questa è un’idea molto creativa e riproducibile in tanti modi diversi! Potete mettere l’albero sopra la slitta oppure comprarne o crearne una che ne contenga i piedi. Nel secondo caso, se siete dei creativi, potete costruirla a misura in modo da sembrare realmente che l’albero sia contenuto nella slitta. Altrimenti potete optare per la soluzione più classica che è quella di poggiarlo sopra una slitta come nella foto che vi proponiamo.

6. Scatola regalo

Vi basterà riciclare uno scatolone delle dimensioni dei piedi dell’albero, foderarla con della carta regalo ed inserire dentro i piedi dell’albero! Ecco qui un pacco regalo contenente il vostro albero di Natale!

Pinterest: DIY tree stand

7. Cassetta di pellet

In questo caso possiamo sbizzarrirci col FAI DA TE. Una bella alternativa è quella proposta da DIY CHRISTMAS TREE STAND.

DIY Christmas Tree Stand
DIY CHRISTMAS TREE STAND

8. Tamburo

L’idea del tamburo è un’idea senz’altro più nota ma meno diffusa delle altre in Italia. Eppure molto utilizzata in America si differenzia per la sua imperialità. Adatta ad alberi di Natale dallo stile lussuoso, ad esempio nei colori oro/dorato o bianco/argento, fa molta figura in casa e merita una posizione sicuramente bene in vista.

Albero di natale: 20 idee originali per rivestire la base... | Idee per  l'albero di natale, Addobbi per l'albero, Idee natale fai da te
Idea proposta su Pinterest da IdeaDesignCasa

9. Finta botte

Idea originale e rustica. Quale migliore copribase per un albero contestualizzato in una casa di campagna ad esempio! Potete declinare questa alternativa come più vi piace perché si presta molto bene ai lavori creativi!

10. Craft paper per intenderci anche la carta del pane

Un’alternativa, veloce, pratica a costo quasi zero! prendete la carta del pane o la craft paper e inserite dentro i piedi dell’albero. Ripiegate la carta ai bordi ed il gioco è fatto! Vi proponiamo l’esempio di un albero di piccole dimensioni ma potete replicarlo con uno di qualsiasi tipo..

Idea proposta su Pinterest da IdeaDesignCasa

11. Tessuto pregiato per addobbi e copribase

In questo caso la scelta vincente è quella di selezionare un bel tessuto, come l’organza, e utilizzarla sia per decorare l’albero con addobbi o nastri che per rivestirne i piedi. Adagiare cioè il tessuto in modo morbido attorno all’albero quasi a sembrare un foulard sceso a terra per caso!

12. Vaso

Anche in questo caso parliamo di base più che di copribase. Infatti la parte inferiore dell’albero verrà integrata e fissata nel vaso con l’utilizzo in genere di 3/4 viti di bloccaggio. assicuratevi in questo caso che il vaso sia stabile, il rischio infatti è che se è troppo esile o spoporzionato rispetto all’albero che dovrà contenere, potrebbe cadere. In quest’ultimo caso armatevi di pietre da inserire nel vaso che ne stabilizzino l’insieme. Vi proponiamo una alternativa Amazon disponibile in vari colori.

13. Contenitore o catino di acciaio

Questa alternativa si sposa bene ad esempio con un tipo di arredamento industrial o rustico. Vi proponiamo una alternativa, ma potete diversificarlo come più di piace.

magazine-worth-diy-christmas-tree-skirt-2
Pinteresti: Fonte

14. Regali

In questo caso non si tratta di un vero e proprio copribase ma di una alternativa per evitare di averne uno! La più tradizionale, datata ma sempre attuale soluzione, che ci permette in poco tempo di far scomparire magicamente gli antiestetici piedi dell’albero senza applicare sopra nulla. Come? Riciclando delle vecchie scatole di varie dimensioni, foderandole di carta regalo, facendo dei pacchetti regalo e posizionandoli intorno l’albero fino a coprire completamente la base.

gifts, give, christmas present

15. Finto tronco

Qui non parliamo di copribase ma di una base vera e propria. Una alternativa che va a sostituirlo integrandosi con l’albero. Quella del finto tronco è tra le più carine, realistiche ma costose se scegliamo un prodotto di qualità. Il finto tronco potete trovarlo in molti store o in rete, come quelli che vi proponiamo qui, il prezzo per un prodotto di qualità si aggira sui 90.

Marca: XONE
Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *